EVERTON – Anche Mandanda per il futuro tra i pali

L’Everton è da un po’ di tempo che starebbe pensando a chi sarà il futuro portiere, che prenderà il posto di Tim Howard tra i pali. L’ultima idea è Steve Mandanda (vicino al Crystal Palace in estate), che però interessa che a Tottenham ed all’Aston Villa.

Howard è stato molto criticato (soprattutto dai tifosi), nonostante le ottime prestazioni collezionate in questo inizio di stagione, perché non sarebbe in grado di far ripartire le azioni a dovere (?), ma c’è da dire che il suo allenatore, Roberto Martinez, non lo ha mai messo in discussione, dandogli sempre fiducia che è stata, a mio modo di vedere, ampiamente ripagata. Dalle parti di Goodison Park però sono diversi giorni che circola un nome: Steve Mandanda, portiere 30enne francese del Marsiglia in scadenza di contratto a fine stagione.
Il nazionale francese interessa anche a Tottenham ed Aston Villa, ma nel caso di un suo addio al Marsiglia preferirebbe l’Everton, visto che nel Tottenham arriverebbe per fare la riserva, e l’Aston Villa non è sicuro della sua permanenza in Premier League (anche se è stata finora l’unica a fare passi concreti per il suo acquisto). L’età non è però dalla sua parte, vista la poca differenza con l’attuale portiere dei Toffees, che potrebbero così anche pensare di puntare (sempre nel caso che Howard si faccia da parte) su Joel Robles, attuale vice dello statunitense, molto più giovane di Mandanda.