EVERTON – Phil Jagielka e Leighton Baines celebrano i 10 anni con i Toffies

Non una, ma due storie d’amore che non hanno intensione di finire in casa Everton: Phil Jagielka e Leighton Baines hanno festeggiato in mezzo ai propri tifosi a Goodison Park i 10 anni con il club.

Il forte centrale 35enne, fu prelevato dallo Sheffield United nel Luglio 2007, per una cifra attorno ai 5 milioni di Euro. Baines, mancino, una vita da terzino, arrivò, invece nel Merseyside, un mese dopo. Fu pagato circa 7,5 milioni e proveniva dal Wigan. Da quel momento in poi la loro carriera non ha visto un’altra casa.

Durante la festa, a cui erano invitati i tifosi che avevano acquistato il biglietto per l’esordio dei due nuovi acquisti nel 2007, Jagielka ha scherzato dicendo, durante il video tributo: “Non mi terranno a lungo!” Tornato serio ha poi aggiunto: “Gli ho detto (a Baines) che sarei rimasto quì a lungo. Ora ho la parola finale nello spogliatoio ed è un grande onore per me“. Durante il video sono andati in onda, tra le altre cose, alcuni dei gol più importanti messi a segno dai difensori. Memorabile il bellissimo pareggio regalato ai suoi nel derby con il Liverpool due anni fa.

Baines è stato spesso rigorista della squadra e, grazie al suo sinistro educato, ha messo a segno alcuni splendidi gol, sia su punizione che su azione. L’esterno ha parlato anche degli avversari, individuando in Cristiano Ronaldo ed Arjen Robben i più difficili da affrontare. Per Jagielka, una menzione speciale l’ha ottenuta Luis Suarez. Ora, mentre per il compagno è diventato difficile trovare spazio, per Baines sembra esserci ancora un discreto minutaggio e il giocatore è pronto a dare il proprio contributo. Koeman ha detto di loro: “Sono stati una parte importante in passato per la crescita del club e saranno ancora importanti per noi in futuro“.