Everton-Watford 2-2, le pagelle: dalla panchina arrivano i migliori in campo

Everton-Watford, pagelle – Un gran match con dei grandi protagonisti: scopriamoli insieme con i nostri giudizi

EVERTON: Howard 6; Coleman 6, Stones 5.5, Jagielka 6, Galloway 6(Koné dal 63′, 7); McCarthy 5.5, Barry 6; Barkley 7, Cleverly 6, Mirallas 5(Oviedo dal 77′, S.V.); Lukaku 6

WATFORD: Gomes 6.5; Nyom 7, Cathcart 5.5, Prödl 6.5, Holebas 6.5; Capoue 5.5, Behrami 6.5(Watson dal 79′. S.V.); Anya 6, Jurado 5(Ighalo dal 73′, 7), Layun 6.5(Paredes dal 59′, 6); Deeney 6

TOP AND FLOP:

Koné 7: Entra dalla panchina e non ci mette troppo ad essere protagonista. Prima regala l’assist a Barkley, poi ci pensa lui a metterla in rete. Salvatore della Patria in casa Everton.

Mirallas 5: Non riesce mai ad entrare in partita e per questo viene sostituito. Lui che è uno dei migliori giocatori della sua squadra deve dare di più.

Voto alle squadre:

EVERTON 6: Quando serve, l’Everton è presente. Tuttavia, nonostante abbia controllato per larghi tratti il match, spesso è stata sterile ed è andata due volte in svantaggio rischiando di perdere.

WATFORD 6.5: Ottimo prova per la squadra di Flores in questo prima prova in Premier League. Sa colpire quando ne ha l’oppurtunità per poi chiudersi bene in difesa. Manca, però, ancora quel pizzico di esperienza e malizia per mantenere il vantaggio contro una squadra navigata come l’Everton.

Ciro Vieni

Ciro Vieni

Oltre al calcio seguo con molta affezione anche la pallacanestro, che pratico fin da bambino, e il ciclismo. Inseguo il sogno di diventare un narratore di sport per raccontarlo a chi come me ne è innamorato
Ciro Vieni