Formazioni ufficiali Arsenal-Liverpool: Wenger rinuncia ai centrali di difesa titolari per infortunio

Ecco a voi le formazioni di Arsenal-Liverpool, monday night nonché big match della terza giornata di Premier League. 

Le due squadre sono divise da una rivalità accesissima, una delle più calde in Inghilterra. A testimoniare quanto detto possiamo citare il libro (nonché film) Febbre a 90°, che è forse la lettura più gettonata tra i tifosi di calcio. Oggi, all’Emirates Stadium, va in scena un match che, nonostante siamo ancora alla terza giornata, è già decisivo per la classifica poiché, se il Liverpool dovesse ottenere i tre punti, volerebbe a +6 sull’Arsenal. Questo, comunque, sarà anche e soprattutto un incontro per vedere chi può e chi non può ambire alla vittoria in campionato o ad un posto in Champions League.

Nella scorsa stagione i due team hanno pareggiato all’andata ad Anfield grazie ad un colpo di testa di Skrtel a partita praticamente conclusa, mentre al ritorno i Gunners hanno dilagato contro i Reds per 4-1. Dunque il Liverpool e specialmente l’allenatore, Brendan Rodgers, avranno voglia di rivincita dopo la batosta subita lo scorso anno.

Reds arrivano a quest’incontro dopo due vittorie non proprio convincenti per 1-0 contro Stoke Bournemouth, mentre i Gunners arrivano dopo una sconfitta ed una vittoria, rispettivamente contro West Ham Crystal PalaceWenger dovrà fare a meno dei suoi due difensori centrali titolari, Mertesacker e Koscielny, che non ce l’hanno fatta a recuperare per questo match.

FORMAZIONI UFFICIALI ARSENAL-LIVERPOOL:

ARSENAL (4-2-3-1): Cech; Bellerin, Chambers, Gabriel, Monreal; Coquelin, Ramsey; Cazorla, Ozil, Alexis; Giroud. All. Wenger

LIVERPOOL (4-3-2-1): Mignolet; Clyne, Skrtel, Lovren, Gomez; Milner, Can, Lucas; Firmino, Coutinho; Benteke. All. Rodgers.