FORMAZIONI UFFICIALI CRYSTAL PALACE-SOUTHAMPTON: i titolari

Il match che apre il Sabato di Premier League è quello tra Crystal Palace e Southampton: ecco le formazioni ufficiali.

formazioni ufficiali

A Selhurst Park va in scena il Lunch match della quinta giornata di Premier League, in cui si affronteranno il Crystal Palace ed il Southampton. Per le Eagles un inizio di stagione da incubo, con quattro sconfitte su quattro, che sono costate la panchina a De Boer. La squadra è stata affidata ad Hodgson, che dovrà assolutamente dare una scossa all’ambiente ed ai suoi ragazzi, visto che sono l’unica squadra in Premier a non aver ancora raccolto un punto ed a non aver messo a segno neanche un gol. La situazione dei Saints è migliore, anche se l’inizio di stagione è stato comunque deludente, con 5 punti raccolti contro avversari più che alla portata, inoltre nell’ultima giornata è arrivata la cocente sconfitta interna contro il Watford. Pellegrino sta ancora lavorando sugli automatismi di una squadra, che stenta a spiccare il volo. La trasferta di oggi sarà un ottimo banco di prova per i Saints, che dovranno vedersela con un Crystal Palace, che scenderà in campo con il coltello fra i denti.

QUI CRYSTAL PALACE: La novità più grande in casa Eagles la troviamo in panchina dove non si siederà l’esonerato De Boer, ma Roy Hodgson. Probabilmente ci sarà l’addio al 4-3-3 dell’olandese, per abbracciare un più solido e sicuro 4-2-3-1. Gli indisponibili in casa Eagles sono Sako, Wickham e Zaha, mentre restano da valutare le condizioni di Tomkins e Souare.

QUI SOUTHAMPTON: Pellegrino può lavorare con la totalità della rosa a disposizione, fatta eccezione per il danese Hojbjerg, una situazione più che ottimale per affrontare la difficilissima trasferta del Selhurst Park.

Formazioni ufficiali

Crystal Palace (4-2-3-1): Hennessey; Ward, Dann,Schlupp, Fosu-Mensah;McArthur, Cabaye; Townsend, Loftus-Cheek, Puncheon; Benteke.

Southampton( 4-2-3-1): Forster; Cedric, Yoshida, Hoedt, Bertrand; Romeu, Lemina; Davis, Tadic, Redmond; Long

Andrea Pierantozzi

24 anni,laureato in Economia.Il mio credo calcistico si basa sulla trinità Totti,Henry,Ronaldinho.Faccio parte di quelli che " noi non supereremo mai questa fase."