Formazioni ufficiali Crystal Palace-West Bromwich: Sarà Gayle contro Rondon

Sono state appena diramate le formazioni ufficiali di Crystal Palace-West Bromwich.

formazioni ufficiali crystal palace west bromwich

Il lunch match dell’ottava giornata di Premier League vedrà opposte il Crystal Palace e il West Bromwich. Due squadre che sono distanti solo quattro punti in classifica e sono pronte a regalarci un pranzo con i fiocchi.
I due allenatori schierano le formazioni migliori per assicurarsi tre punti più che fondamentali.

QUI CRYSTAL PALACE: I ragazzi di Alan Pardew vengono dalla fondamentale vittoria contro il Watford in trasferta grazie alla rete di Cabaye su rigore al 71′. Le Eagles sono al settimo posto con dodici punti con nove gol fatti e sette subiti. La via per la salvezza è quella giusta ma quest’anno si potrebbe anche sognare in grande.
Pardew dopo la vittoria contro il Chelsea ha pensato che questa potrebbe essere l’annata giusta per qualcosa di importante, anche se subito dopo sono arrivate due sconfitte. Poi la vittoria contro il Watford ed ora un crocevia fondamentale della stagione.

QUI WEST BROMWICH: WBA in gol in ben dieci degli ultimi undici scontri diretti disputati a Selhurst Park ma reduci dalla sconfitta che ha dell’incredibile visto il risultato in cui si trovavano gli Albion: 2-0. 2-3 il risultato finale grazie alla super rimonta dell’Everton.
Tra le note positive per Pulis c’è sicuramente Saido Berahino che in due gare ha realizzato due gol dopo la disputa avuta con il club per il mancato passaggio al Tottenham durante le fasi conclusive del mercato estivo. 8 punti in 7 gare e quindicesimo posto per il West Bromwich che tenterà di sbancare lo stadio londinese.

Crystal Palace-West Bromwich, le formazioni ufficiali

CRYSTAL PALACE: Hennessey; Kelly, Hangeland, Dann, Souare; McArthur, Cabaye; Zaha, Puncheon, Bolasie; Gayle.
All. Pardew

WEST BROMWICH: Myhill; Dawson, McAuley, Evans, Brunt; McClean, Fletcher, Yacob, Morrison, Berahino; Rondón.
All.
Pulis

Giuseppe Chiarolla
FOLLOW ME

Giuseppe Chiarolla

Classe 1996. Malato di calcio da quando aveva 6 anni. Innamorato delle notizie.
- C'è sempre una storia dietro poche righe -
Giuseppe Chiarolla
FOLLOW ME