CL FORMAZIONI UFFICIALI HOFFENHEIM-LIVERPOOL: ecco chi saranno i titolari di stasera

Sono state appena diramate le formazioni ufficiali di questo delicatissimo scontro tra Hoffenheim e Liverpool, valevole come gara d’andata dei preliminari di Champions League, che andrà in scena alle 20:45 allo stadio Rhein-Neckar-Arena di Sinsheim, Germania.

formazioni ufficiali

QUI HOFFENHEIM -La squadra tedesca è stata la vera e propria rivelazione, insieme al suo giovanissimo allenatore Julian Nagelsmann, della passata edizione della Bundesliga. Infatti, dopo un’annata in cui era stata ripresa la salvezza per i capelli, l’anno scorso l’Hoffenheim ha raggiunto il 4°posto, assicurandosi la partecipazione ai preliminari di Champions con ben 3 giornate d’anticipo. Grande entusiasmo dunque tra le fila dei tedeschi, che arrivano a questo attesissimo appuntamento dopo l’esordio non proprio scoppiettante in Coppa di Germania (vittoria per 1-0 in casa dell’Erfurt) e un precampionato tutto sommato soft in cui hanno sconfitto Derby County e Bologna e perso con il Genoa. Il mercato ha tolto a Nagelsmann gente come Sule e Shar, ma l’ossatura è rimasta pressochè intatta, con l’innesto di Gnabry, in prestito dal Bayern e di Nordtveit, acquistato dal West Ham per rimpolpare la linea mediana. Il giovane allenatore, che dovrà fare a meno di una pedina importante come Szalai, ha sciolto all’ultimo un paio di dubbi e manderà in campo la solita difesa a tre, protetta da un centrocampo molto folto, ma veloce nelle ripartenze, in cui fa il proprio esordio Gnabry. Duo titolare in attacco composto da Kramaric e Sandro Wagner.

QUI REDS – Situazione molto delicata in casa Liverpool, con la squadra che dovrà far quadrato per non farsi distrarre dalle quotidiane voci di mercato. La truppa di Jurgen Klopp viene dal pirotecnico, quanto deludente, esordio di campionato pareggiato per 3-3 in casa del Watford e cominciano a girare i primi malumori, soprattutto per il mercato deludente. In estate, un ottimo precampionato, aveva soppresso i reali problemi; puntualmente, al primo intoppo, le grane sono uscite. Klopp vuole che i suoi rimangano concentrati sull’obbiettivo, rimarcando il fatto che il 4°posto dell’anno scorso è stato frutto di un duro lavoro e di tanti sacrifici. Per i Reds l’obbiettivo Champions è un’assoluta priorità e, tenendo conto dell’indisponibilità di Clyne, Lallana e Sturridge, oltre alla mancata convocazione di Coutinho, per questa partita sono stati scelti i giocatori che, al momento, sono ritenuti più in forma; infatti vanno in campo gli stessi 11 di Sabato, che si disporranno col 4-3-3 e dove saranno Moreno e Alexander-Arnold a presidiare le fasce. Centrocampo muscolare e tridente offensivo immutato, con Salah, Manè e Firmino, tutti e tre a segno nell’esordio in Premier.

C’è grande stima tra i due allenatori, entrambi tedeschi, con Klopp che in conferenza stampa si è quasi irritato con chi gli parlava dell’Hoffenheim come una squadra inesperta, ricordando a tutti il bel gioco che hanno saputo esprimere l’anno scorso. Nagelsmann ha ammesso di sentirsi sfavorito, ma non di essere una vera underdog e, quindi, di volersi giocare tutte le carte, magari adattando il gioco alla situazione, come la sua squadra ha dimostrato sempre di saper fare.

Le principali agenzie di scommesse vedono favorito il Liverpool, col segno 2 quotato sui 2.30, ma la vittoria dei padroni di casa non si alza sopra ai 3.10. Meno probabile, secondo i bookmakers, il pareggio, che sale fino a 3.60.

FORMAZIONI UFFICIALI HOFFENHEIM-LIVERPOOL:

HOFFENHEIM (3-1-4-2): Baumann, Kaderabek, Bikakcic, Rupp, Demirbay, Wagner, Zuber, Hubner, Vogt, Kramaric, Gnabry. All: Nagelsmann

LIVERPOOL (4-3-3): Mignolet, Alexander-Arnold, Lovren, Matip, Moreno, Henderson, Can, Wijnaldum, Salah, Mane, Firmino. All: Klopp