FORMAZIONI UFFICIALI HUDDERSFIELD-SOUTHAMPTON: le scelte dei manager

Sono state diramate pochi minuti fa le scelte di Wagner e Pellegrino su chi mandare in campo nel match valido per la terza di campionato.

formazioni ufficiali

Al John Smith’s Stadium va in scena il match tra  i padroni di casa dell’Huddersfield ed il Southampton di Pellegrino. I Terriers hanno debuttato davanti al loro pubblico nella scorsa giornata, riuscendo a battere il Newcastle di Rafa Benitez, in campionato viaggiano ancora a punteggio e sono momentaneamente secondi dietro il Manchester United di Mourinho. Un eventuale terzo successo sarebbe veramente storico per una neopromossa, ma testimonierebbe l’ottimo lavoro, sia sul mercato che sul campo, fatto da Wagner e dal suo staff. Prima trasferta stagionale per i Saints, che arrivano sul campo dell’Huddersfield con 4 punti in classifica, frutto della vittoria sul West Ham e del pareggio con lo Swansea. In settimana è stato acquistato Hoedt dalla Lazio, un rinforzo molto importante per la difesa vista la probabile partenze di Vin Djik.

QUI HUDDERSFIELD: Wagner dovrà fare a meno degli infortunati Cranie, Stankovic e Wells, mentre rimangono da valutare le condizioni di Hogg. Wagner conferma il sistema di gioco e gli uomini, che gli stanno dando grosse soddisfazioni in questo inizio di stagione.

QUI SOUTHAMPTON: L’unico ad essere in dubbio per Pellegrino è il neoacquisto Lemina, alle prese con un problema al polpaccio. Il resto della rosa è tutta a disposizione del tecnico, che potrà  così schierare la formazione ideale e continuare a far migliorare l’intesa tra i suoi.

Formazioni ufficiali Huddersfield-Southampton

Huddersfield (4-4-2): Lossl; Lowe, Schindler, Zanka, Smith; Billing, Mooy, Van la Parra, Ince; Mounie, Kachunga.

Southampton (4-2-3-1): Forster; Yoshida, Stephens, Cedric, Bertrand; Lemina, Romeu; Tadic, Davis, Redmond; Gabbiadini.

Andrea Pierantozzi

24 anni,laureato in Economia.Il mio credo calcistico si basa sulla trinità Totti,Henry,Ronaldinho.Faccio parte di quelli che " noi non supereremo mai questa fase."