CL FORMAZIONI UFFICIALI LIVERPOOL-HOFFENHEIM: ecco le scelte di Klopp e Nagelsmann

Sono state appena diramate le formazioni ufficiali di questo determinante scontro tra Liverpool Hoffenheim, valevole come gara di ritorno dei preliminari di Champions League, che andrà in scena alle 20:45 ald Anfield.

formazioni ufficiali

QUI REDS – Il Liverpool è reduce dalla sofferta ma strameritata prima vittoria della sua Premier in casa contro il Crystal Palace. 1-0 il risultato, con il solito Manè decisivo che è stato pubblicamente elogiato dal proprio allenatore che lo ha definito “più importante per questa squadra di quanto possa esserlo Coutinho”. La grana che riguarda il brasiliano continua a tenere banco, con il Barcellona che si è visto in settimana rifiutare un offerta che, attraverso vari bonus, sarebbe potuta arrivare fino a 125 milioni di Euro. Gli uomini di Klopp dovranno trarre energia sia dal risultato positivo di 4 giorni fa, sia dalla spinta di un pubblico entusiasta che sarà sicuramente in grado di rendere l’atmosfera del match speciale. Lo stesso manager ha detto: “Questa gente riesce a rendere uniche tutte le partite, in particolare le notti europee. I nostri tifosi meritano questo traguardo, come i ragazzi che hanno lottato e sofferto per arrivare a questo obbiettivo”. Ancora indisponibili Clyne e Lallana, Klopp, dopo aver rivoluzionato la squadra Sabato in campionato, oggi ha deciso di mandare in campo i suoi con il solido collaudato 4-3-3, dove ritrovano spazio Lovren, Moreno, Alexander-Arnold, Emre Can, Wijnaldum e Salah. Formazione titolarissima che il tecnico tedesco spera possa ripetere la performance dell’andata.

QUI HOFFENHEIM – Anche i ragazzi di Julian Nagelsmann vengono da una vittoria per 1-0. Quella ottenuta nella prima giornata di Bundesliga ai danni di un coriaceo Werder Brema negli ultimi minuti del match. E’stato proprio Kramaric l’autore del gol decisivo e lo stesso attaccante avrà grande voglia di riscattare il rigore sbagliato nella gara d’andata. L’Hoffenheim è all’esordio in Champions League e l’accesso alla fase ai gironi sarebbe, per loro, un traguardo molto importante sia a livello di prestigio, ma anche sotto l’aspetto economico. I biancoblu hanno dimostrato in casa propria di non avere timore reverenziale nei confronti di una squadra con una gloriosa tradizione come il Liverpool; hanno giocato con intelligenza, organizzazione e buona tecnica, palesando, però, alcune lacune a livello difensivo. Nagelsmann, nella conferenza stampa di ieri, ha dichiarato: “Per passare il turno dovremo fare una partita molto buona, se non perfetta. Non siamo intimiditi dall’atmosfera che troveremo ad Anfield. Dobbiamo mettere in campo le nostre idee e cercare di metterli in difficoltà come abbiamo fatto all’andata”. Gli ospiti andranno dunque in campo con la solita difesa a 3 diretta dal capitano Vogt e un centrocampo a 4 in cui spicca la sorpresa Geiger al posto di Amiri. Attacco con Sandro Wagner coadiuvato da Kramaric e Gnabry.

Partita veramente aperta ad ogni risultato, con il Liverpool che non può permettersi di fallire l’obbiettivo Champions e giocherà con molta pressione sulle spalle. Si parte da un risultato decisamente favorevole per i Reds che, con il 2-1 ottenuto in Germania, dovrebbero poter controllare. Ma la squadra di Klopp ha ancora evidenti problemi a livello difensivo e davanti troverà un avversario agguerrito che ha già dato dimostrazione di quello che è in grado di fare.

I bookmakers vedono abbastanza nettamente favorita la squadra di casa e la quotano a 1.65, con il segno X a 4.30 e la vittoria dell’Hoffenheim addirittura a 5.25.

FORMAZIONI UFFICIALI LIVERPOOL-HOFFENHEIM:

LIVERPOOL (4-3-3): Mignolet, Alexander-Arnold, Moreno, Lovren, Matip, Henderson (c), Emre Can, Wijnaldum, Salah, Manè, Firmino. All: Klopp

HOFFENHEIM (3-4-2-1): Baumann, Kaderabek, Nordtveit, Hubner, Vogt (c), Zuber, Geiger, Demirbay, Kramaric, Gnabry, Wagner. All: Nagelsmann