FORMAZIONI UFFICIALI WBA-CHELSEA: ecco le scelte dei manager

Sono state diramate pochi minuti fa le formazioni ufficiali del match tra WBA e Chelsea, match valido per la trentaseiesima giornata di Premier League.

formazioni ufficiali

Primo match point per il Chelsea di Antonio Conte, che scende in campo al The Hawthorns per affrontare i padroni di casa del WBA. Ai Blues mancano solo tre punti per laurearsi Campioni d’Inghilterra ed il match di stasera rappresenta un’ottima opportunità per chiudere immediatamente il discorso Premier League e poter spostare l’attenzione sulla finale di FA Cup contro i Gunners. Il WBA non ha più nulla da chiedere a questa Premier League, attualmente ottavi in classifica, gli uomini di Pulis si sono resi protagonisti di una grande stagione, salvandosi con largo anticipo e riuscendo a coltivare anche ambizioni europee per un breve periodo. La squadra di Conte scenderà in campo con la solita fame e voglia di vincere, che li ha accompagnati nell’arco di tutta la stagione; il match sembra avere un copione già scritto, ma la Premier League più volte ci ha regalato sorprese, per questo motivo siamo sicuri che anche stasera sarà una partita vera.

QUI WBA:  Pulis non potrà contare su Phillips, lo scozzese è fuori per un problema alla coscia, mentre restano da valutare le condizioni di Kanu ed Evans. Vista la situazione il manager dei Baggies potrebbe anche lanciare qualche giovane dell’Academy nel coso del match.

QUI CHELSEA: In dubbio c’è il solo Kante, gli altri sono tutti a disposizione di Conte. All’andata i Blues si imposero per 1-0, grazie alla rete del solito Diego Costa.

Formazioni ufficiali WBA-Chelsea

WEST BROMWICH (4-1-4-1): Foster; Dawson, McAuley, Evans, Nyom; Fletcher; Brunt, Field, Livermore, McClean; Rondon. All.: Pulis

CHELSEA (3-4-3): Courtois; Azpilicueta, Luiz, Cahill; Moses, Kanté, Fabregas, Alonso; Pedro, Diego Costa, Hazard. All.: Conte

Andrea Pierantozzi

24 anni,laureato in Economia.Il mio credo calcistico si basa sulla trinità Totti,Henry,Ronaldinho.Faccio parte di quelli che " noi non supereremo mai questa fase."