LIVERPOOL – Gerrard potrebbe allenare le giovanili

Dopo aver lasciato i Los Angeles Galaxy, Steven Gerrard sta trattando con il direttore dell’Academy del Liverpool per un suo eventuale prossimo ruolo come allenatore delle giovanili dei Reds.
Non mancano, ovviamente, le offerte da altri importanti club.

Nei giorni scorsi, Steven Gerrard, ha annunciato l’addio ai Los Angeles Galaxy, dove era approdato nel 2015. Ed a 36 anni ci si chiede se l’ex centrocampista della nazionale inglese continuerà a giocare oppure appenderà definitivamente le scarpette al chiodo.
L’ipotesi più plausibile è senz’altro la seconda ed in questo caso ci sarebbero già pronte offerte interessanti per lui.
Infatti, Gerrard è pronto a tornare al Liverpool, il club di cui è stato per 17 anni giocatore, bandiera e leggenda. Ma stavolta andrebbe a ricoprire un ruolo diverso, ancora non del tutto stabilito.

Sembrerebbe, infatti, che l’ex capitano dei Reds stesse parlando da tempo con la dirigenza del Liverpool per capire se vi sia la possibilità di ricominciare un rapporto interrotto soltanto parzialmente un anno fa. L’unica condizione posta dal giocatore è che il suo eventuale ruolo all’interno del club non sia soltanto simbolico, ma che possa mettere la propria esperienza al servizio effettivo del club.
In particolare, Gerrard ha un buon legame con Alex Inglethorpe, il direttore dell’Academy, il quale sta valutando la possibilità di offrirgli un ruolo da allenatore nelle giovanili. Incarico perfetto data la sua esperienza data dai numerosi anni trascorsi sul campo.

Intanto, secondo alcune indiscrezioni, si sarebbero fatte avanti anche altre squadre come Celtic e Newcastle. I due club, allenati rispettivamente da Brendan Rodgers e Rafa Benitez, starebbero pensando di proporre un contratto a Gerrard.
Questo è quanto dichiarato dal giocatore: “Ho parecchie proposte, sia in un senso che nell’altro: nelle prossime due-tre settimane deciderò cosa fare. Per il momento mi dedicherò un po’ alla mia famiglia“.