GOONERS CORNER – Carpe Diem

Carpe Diem.

Mai proverbio fu più azzeccato. La sosta delle nazionali usualmente “distrugge”i nostri giocatori mentalmente e soprattutto fisicamente,ricordo l’infortunio alla caviglia di Robin Van Persie dopo il criminale intervento di Chiellini,l’ennesima ricaduta per Diaby in una delle sue poche presenza in nazionale e i classici problemi alla caviglia per Jack Wilshere.

Per una volta,diciamolo piano,la sorte sembra averci risparmiato:   0 infortuni,Ramsey-Sanchez-Ox-Giroud-Cazorla-Walcott-Campbell tutti in gol con Ozil protagonista con un rigore procurato e l’ennesimo assist della sua carriera… Potrebbe andare meglio? Situazione differente per le altre Big d’Europa(chi perde Benzema,chi Morata,chi Messi)e soprattutto per il Manchester City che in una “botta”perde Aguero e Silva non gli ultimi due arrivati ecco…

 

Si riscende in campo sabato(per fortuna):contro il Watford una neo promossa che si sta confermando ostica e ben organizzata,sperando in qualche passo falso dello United(impegnato contro l’Everton)e del City che sfiderà il Bournemoth. Sperando di non perdere clamorosamente l’occasione di cogliere l’attimo.

PS : Van Persie protagonista con uno splendido Autogol nella disfatta della sua Olanda,godere delle disgrazie altrui non è il massimo,ma ci accontentiamo.