HOOPS CORNER-Colmare il gap

Salve amici Hoops!

Ci avviciniamo alla sosta per le nazionali (che gioia!!); ma prima il Celtic è chiamato a rispondere ai due pareggi consecutivi contro Hearts e Fenerbache, due pareggi che hanno mostrato i limiti di questa squadra.
I Bhoys hanno però l’occasione di riscattarsi in casa dell’Hamilton.

HAMILTON-CELTIC-Occasione ghiottissima per gli Hoops, infatti la capolista Aberdeen è stata asfaltata 5-1 in casa dal St.Johnstone. Deila non vuole perdere il treno  e fa l’unica cosa saggia da fare, mette in panchina Ambrose e sceglie Blackett al suo posto. La partita non inizia nel migliore dei modi; Boyata esce malissimo e si fa beffare da Kurtaj, che s’invola verso la porta e batte Gordon con un preciso diagonale. La reazione del Celtic è immediata, ma nè RogicCommons riescono a trovare la rete. Il pareggio arriva sugli sviluppi di un calcio piazzato; punizione calciata da Griffiths, Boyata si inserisce alla perfezione e batte McGovern, pareggiando così il suo errore.  Siamo 1-1 al 26esimo. Gli Hoops sfruttano il momento e dopo pochi minuti trovano la rete del vantaggio; Janko sfonda sulla fascia, il suo cross viene leggermente deviato, sulla palla si avventa Griffiths che di testa mette alla spalle di McGovern. 2-1 per i Bhoys.  E così si chiude il primo tempo.
La seconda frazione è una lotta, l’Hamilton vuole a tutti i costi il pareggio ma Gordon è sempre all’altezza della situazione. I biancoverdi invece non riescono a concretizzare i contropiedi concessi dai padroni di casa.
Al 94esimo arriva un triplice fischio che sa di liberazione.
Arrivano tre punti pesantissimi che permettono di accorciare sull’Aberdeen, ora il primo posto è lontano solo 1 punto.

find me

Yvan Damiani

Io? TheSpecialTwo. Per cosa vivo? L'Inter, il Celtic, Josè, il 24 in campo aperto e la chela mancina. #AMALA #COYBIG #CountOnKobe #VamosRafa #InMourinhoWeTrust
find me

Latest posts by Yvan Damiani (see all)