HOOPS CORNER- The Mackay-Armstrong connection

Salve amici Hoops!

Dopo la brillante vittoria casalinga contro l’Hamilton, i Bhoys, sono ancora di scena al Celtic Park dove ad attenderli c’è il St.Johnstone.

CELTIC-ST.JOHNSTONE-Deila conferma quasi in blocco l’11 che ha asfaltato l’Hamilton; ritorna Tierney sulla sinistra, ancora indisponibile il capitano Scott Brown. Partono subito forte gli Hoops; filtrante di Ambrose (miracolo) per Griffiths che si libera di un avversario e calcia, la palla viene ribattuta e sul rimpallo si fionda Mackay-Steven che brucia tutti e infila Mannus per l’1-0. Il vantaggio dura poco però, uscita molle di Simunovic su O’Halloran che lo salta facilmente (strano, non succede mai!) e mette in mezzo, Ambrose in ritardo (altra cosa che succede molto raramente!) non riesce a chiudere e McLean da due passi batte Gordon. Match che dopo un inizio scoppiettante si assesta su ritmi più lenti, con gli Hoops che cercano di fare la partita. Nel finale di primo tempo i Bhoys trovano la svolta; cross dalla destra di Lustig, Armstrong anticipa tutti e con un bel destro al volo batte Mannus e regala il vantaggio al Celtic. Si va così all’intervallo sul 2-1. La ripresa è di marca biancoverde, passano appena dieci minuti che Mackay-Steven servito da Johansen piazza un sinistro all’angolino e fa 3-1 chiudendo la pratica.  Col risultato in giacchio, gli Hoops cercano in tutte le maniere di mandare in rete Griffiths ma ogni la punta scozzese è poco ispirata e il match si conclude così sul 3-1. Altra prestazione convincente della banda guidata da Deila che torna a +6 sull’Aberdeen.

find me

Yvan Damiani

Io? TheSpecialTwo. Per cosa vivo? L'Inter, il Celtic, Josè, il 24 in campo aperto e la chela mancina. #AMALA #COYBIG #CountOnKobe #VamosRafa #InMourinhoWeTrust
find me

Latest posts by Yvan Damiani (see all)