ITALIANS IN UK – Mannone protagonista, in Championship faticano tutti

Tornati subito alla carica: ecco la nostra rubrica settimanale Italians In UK che vi presenta tutti i nostri connazionali che hanno giocato con le loro rispettive squadre inglesi di club!

Fra i giocatori e gli allenatori andate a cercare e scoprire qual è il CONNAZIONALE DI GIORNATA!

 

 

PREMIER LEAGUE:

Antonio CONTE (Chelsea) – Ad una vittoria dal record, il suo Chelsea si deve arrendere alla dura legge del London Derby: sconfitta per 2-0, ma vetta consolidata ugualmente.

Claudio RANIERI (Leicester) – Un pareggio scialbo quello conquistato in terra nemica contro il Middlesbrough.

Matteo DARMIAN (Manchester United) – Gioca solamente un tempo e viene ammonito: non la migliore delle prestazioni.

Vito MANNONE (Sunderland) – Finalmente gioca titolare e l’italiano è autore di una prestazione ottima: è anche merito suo il 2-2 contro il Liverpool. Si merita il nostro premio di CONNAZIONALE DI GIORNATA.

Fabio BORINI (Sunderland) – Gioca anche lui con i Black Cats ma è meno decisivo del portierone.

Walter MAZZARRI (Watford) – Sconfitta che non ci voleva contro lo Stoke: adesso sono 14° e il sogno Europa si allontana.

Stefano OKAKA (Watford) – Non convocato da Mazzarri.

Angelo OGBONNA (West Ham) – È il migliore di tutto il reparto difensivo ma non può nulla contro lo strapotere di Ibra & Co.

Simone ZAZA (West Ham) – Non convocato da Bilic.

 

 

CHAMPIONSHIP:

Pierluigi GOLLINI (Aston Villa) – È in panchina e la sua squadra perde 1-0 contro il Cardiff.

Diego FABBRINI (Birmingham) – Non convocato.

Marco SILVESTRI (Leeds United) – Guarda la partita dalla panchina.

Nicolao DUMITRU (Nottingham Forest) – Gioca e non benissimo, viene prematuramente cambiato al minuto 70.

Fernando FORESTIERI (Sheffield Wednesday) – Uno dei migliori fra i suoi, autore di una buona prova.

Gianfranco ZOLA (Birmingham) – La sua squadra perde in casa 1-3 e dopo 25 partite sono 13°.

Giovanni Maria Zinno
Follow Me On

Giovanni Maria Zinno

Il calcio inglese, la mia passione da quella finale di FA Cup: Wigan vs Man City. Il resto è storia.
18 anni e aspiro a diventare un giornalista professionista.
Giovanni Maria Zinno
Follow Me On