ITALIANS IN UK – Conte-mania, Mazzarri e il Watford devono dimenticare in fretta

Eccoci tornati per la quarta settimana consecutiva con il nostro consueto appuntamento con Italians In UK! Cercate fra tutti i nostri italiani il Connazionale di giornata!

Andiamo, quindi, a vedere come si sono comportati i nostri connazionali che allenano/giocano rispettivamente in Premier League ed in Championship!

 

PREMIER LEAGUE:

Antonio CONTE (Chelsea) – 5-0 all’Everton. Ottima costruzione di gioco e squadra impeccabile sia in attacco che in difesa. Per la terza volta è nominato CONNAZIONALE DI GIORNATA.

Claudio RANIERI (Leicester) – Ormai è un dato di fatto: il suo Leicester fatica eccome: sconfitta tra le mura amiche contro un “battibile” West Bromwich Albion.

Matteo DARMIAN (Manchester United) – Discreta partita la sua. Gioca tutti i 90 minuti e aiuta i Red Devils a portarsi a casa i 3 punti.

Vito MANNONE (Sunderland) – Non è nemmeno presente fra le riserve.

Fabio BORINI (Sunderland) – Non gioca nemmeno lui contro il Bournemouth.

Walter MAZZARRI (Watford) – Il tecnico con le mani nei capelli dopo la sconfitta per 6-1 contro il Liverpool. Cancellare subito questo risultato dalla mente per pensare alle sfide successive.

Stefano OKAKA (Watford) – Non è fra la lista dei convocati.

Angelo OGBONNA (West Ham) – Pareggio per 1-1 contro lo Stoke. In difesa un po’ di problemi a contenere Bony Walters, ma prova tutto sommato sufficiente.

Simone ZAZA (West Ham) – Siede in panchina per 90 minuti.

 

CHAMPIONSHIP:

Pierluigi GOLLINI (Aston Villa) – Neanche questa giornata mantiene la porta inviolata, ma alla fine i Villans vincono la partita 2-1 contro il Blackburn.

Diego FABBRINI (Birmingham) – Entra al 64° della ripresa per sostituire Davis: non aiuta molto la squadra, ma il risultato è un 1-1 contro l’Huddersfield che ci può stare.

Marco SILVESTRI (Leeds United) – Non gioca lo spettacolare match terminato 2-3 contro il Norwich.

Nicolao DUMITRU (Nottingham Forest) – Spettatore non pagante durante il match contro il QPR.

Fernando FORESTIERI (Sheffield Wednesday) – Entra al 57° al posto di Reach: non aiuta la squadra a portare a casa i 3 punti.

Giovanni Maria Zinno
Follow Me On

Giovanni Maria Zinno

Il calcio inglese, la mia passione da quella finale di FA Cup: Wigan vs Man City. Il resto è storia.
18 anni e aspiro a diventare un giornalista professionista.
Giovanni Maria Zinno
Follow Me On