MERCATO – ARSENAL – Khedira a un passo manda via Wilshere?

Khedira vicinissimo all’Arsenal: Wilshere in partenza

Dopo Alexis Sanchez, l’Arsenal avrebbe pescato di nuovo in Spagna, ma questa volta sponda-Madrid. I media spagnoli sono sicurissimi che l’affare sia concluso e manchi solo l’annuncio: Sami Khedira può essere ormai ritenuto il secondo acquisto di Wenger. Il nazionale tedesco, fresco di vittoria mondiale, non sarebbe stato soddisfatto della proposta societaria circa il rinnovo del contratto (in scadenza nel 2015), pertanto avrebbe deciso di accettare la sfida londinese: a Holloway, del resto, troverebbe anche dei compagni di nazionale. Secondo Sky Sports, infatti, un incentivo al trasferimento di Khedira all’Emirates sarebbero stati proprio gli “inviti” di Podolski, Mertesacker e Özil.

La trattativa si chiuderà (a questo punto usiamo l’indicativo) sulla base di 20 milioni di sterline; Marca indica anche le cifre dello stipendio: 107 mila sterline a settimana.

BAD WILSHERE – Non può sfuggirci, tuttavia, che l’arrivo di Khedira potrebbe coprire una partenza illustre: quella di Jack Wilshere. Il ragazzo è stato colto di nuovo in fallo (dopo le immagini dello scorso ottobre, che lo ritraevano intento a fumare davanti a un locale notturno): fotografato in un “party selvaggio”, come è stato definito dalla stampa inglese, a Las Vegas (insieme, tra gli altri, a Joe Hart), Wilshere avrebbe quindi messo a serio rischio la sua permanenza all’Arsenal.

Ilaria Ferraro

Maturità classica. Universitaria (forse)aspirante giornalista. Appassionata di cinema, di Dawson's Creek, di CR7. Idealista di sinistra. Con la Juve nel cuore .