LEICESTER CITY-MANCHESTER CITY 0-0, le pagelle: poca intensità, i big deludono.

Ecco a voi le pagelle con tutti i voti del match appena concluso con il punteggio di 0-0 fra Leicester e Manchester City.

pagelle leicester man city

Voti LEICESTER-MANCHESTER CITY 0-0: le Foxes

LEICESTER CITY: Schmeichel 8; Simpson 6,5, Huth 6, Morgan 6,5, Fuchs 7-; Inler 5,5 (dal 67° Ulloa 5,5), Drinkwater 5,5 (dal 79° King 5,5), Kanté 6,5; Mahrez 6, Vardy 6,5, Albrighton 7-(dal 91° De Laet S.V.)

LEICESTER CITY 8- : Nonostante il risultato che potrebbe trarre in inganno, sono comunque loro quelli che hanno fatto un’altra impresa. Un punto con il City importantissimo, perché bisogna ricordare che l’obiettivo di questa squadra è arrivare a 40 punti, e proprio quest’oggi sono a -1 dall’obiettivo fissato da coach Ranieri ad inizio stagione.

IL MIGLIORE: SCHMEICHEL 8 – Oggi il portierone delle Foxes è stato eccezionale: nessuna palla lo ha bucato e si è fatto trovare sempre reattivo.

IL PEGGIORE: INLER 5,5 – Stasera l’ex-Napoli è stato poco incisivo, non ha contribuito fortemente né alla manovra difensiva che in quella offensiva. Insufficiente, quindi, la sua prestazione

 Pagelle LEICESTER-MANCHESTER CITY 0-0: i Citizens

MANCHESTER CITY: Hart 6,5, Sagna 6, Otamendi 5,5, Mangala 5,5, Kolarov 5, Silva 6- (dal 73° Navas S.V.), Fernandinho 5,5, Toure 6, Sterling 7- (dall’88° Iheanacho S.V.), De Bruyne 6,5, Aguero 5 (dal 63° Bony 5,5)

MANCHESTER CITY 6- : La classica paura si è fatta sentire di nuovo. Manca quel qualcosa a questa squadra per fare la differenza contro le “grandi”, se poi così possiamo chiamare il Leicester. Prova insufficiente nonostante il primo tempo sia stato migliore del secondo.

IL MIGLIORE: STERLING 7- : Bravissimo in moltissime circostanze. Quest’oggi la sua nuova capigliatura a treccioline gli ha “portato fortuna” ma non è riuscito a capitalizzare nessuna azione da gol da lui stesso costruita.

IL PEGGIORE: AGUERO 5 – Brutta la prova dell’argentino: per un’ora intera vaga per il campo e riesce a tirare solamente una volta, nel primo tempo, con scarsissimi risultati.