LEICESTER – Michael Owen critica pesantemente Vardy

Michael Owen è stato un attaccante e leggenda di Liverpool e Manchester United, con entrambe ha vinto molto anche il Pallone D’oro nel 2001. L’ora opinionista ha criticato duramente uno degli artefici del miracolo Leicester, Jamie Vardy, con le seguenti parole: “Credo che Vardy sia più fortunato che bravo. Anche l’anno scorso lo pensavo, ora ne ho le prove.”

E in effetti le prove ci sono. Nonostante Vardy l’anno scorso abbia segnato 24 gol risultando essere vice cannoniere della Premier, quest’anno ha segnato solo 3 volte ed è a secco da 11 partite consecutive, tante quante ne ha impiegate per battere il record di gol segnati consecutivamente. La tesi di Owen sembra avvalorata da un discorso tecnico: Vardy non alza mai la testa davanti al portiere e nonostante si sacrifichi molto non ha grandi doti da finalizzatore.

Le critiche sono pesanti perchè vengono da una autorità come Owen e potrebbero avere più seguito se la stagione del Leicester dovesse assumere una brutta piega.

Lorenzo Cracchiolo

Studente, amo la tattica applicata al calcio e i bei ritmi della premier!