LEICESTER – Il ct. del Giappone avverte Shinji Okazaki

Keisuke Honda del Milan, Shinji Kagawa del Borussia Dortmund e Shinji Okazaki del Leicester non sono partiti dal primo minuto nell’importante match tra Giappone e Arabia Saudita di due giorni fa valido per le qualificazioni alla Coppa del Mondo 2018 in Russia.

La motivazione data dal c.t. dei nipponici Vahid Halilhodzic è stata chiara ed andrà, probabilmente, ad intaccare anche il futuro calciomercato invernale: “Continuo a dire ai miei ragazzi che devono giocare di più nei loro club di appartenenza, o altrimenti trasferirsi in altre squadre che li facciano giocare. La nostra Nazionale dipende dallo stato di forma dei giocatori che sono all’estero, e mai come in questo momento l’80-90% di questi non sta trovando spazio nel proprio club“.

Il messaggio deve essere arrivato forte e chiaro ai giocatori sopra citati che stanno cominciando a guardarsi intorno in vista della prossima finestra di mercato.