All

LIVERPOOL-SUNDERLAND 2-0: I Reds vincono con fatica

Ecco il tabellino e la cronaca del match tra Liverpool e Sunderland:

tabellino watford stoke

PRIMO TEMPO: Primo tempo di poche emozioni qui, ad Anfield. I Reds prendono subito il pallino del gioco, ma il lungo possesso palla non porta a nulla, grazie al catenaccio del Sunderland. Il primo pericolo lo crea proprio la squadra ospite, ma Karius esce bene e anticipa Pienaar. Il Liverpool domina sempre, ma i Black Cats sono sempre attivi in contropiede. Al 34′ Klopp perde Coutinho, per quello che sembra essere un grave infortunio. Sul finale del primo tempo Lovren sfiora il gol d testa, ma nei restanti minuti non ci sono altre occasioni. Bravo il Sunderland ad ingabbiare il Liverpool (deludente) finora.

 SECONDO TEMPO: Nel secondo tempo tutta un’altra storia per il Liverpool. Subito i Reds sfiorano la rete con un triangolo stupendo, ma Milner sbaglia malamente. Il catenaccio del Sunderland sembra prossimo a cedere, ma i giocatori di Klopp non capitalizzano le numerose opportunità. Ne approfitta il Sundrland ma Karius si fa trovare pronto. Il Liverpool continua ad attaccare e finalmente Origi la sblocca con una bella azione personale. Nel recupero Mané si guadagna un rigore trasformato da Milner.

Tabellino Liverpool – Sunderland 2-0:

AMMONITI: Kone (61′), O’Shea (64′), Lovren (67′)

ESPULSI: //

MARCATORI: Origi (75′), Milner (90′)

Formazioni ufficiali:

Liverpool (4-3-3): Karius, Clyne, Matip, Lovren, Milner, Henderson, Can, Wijnaldum (dal 91′ Woodburn), Mané, Coutinho (dal 34′ Origi), Firmino (dal 87′ Leiva). All. Klopp

Sunderland (4-2-3-1): Pickford; Jones, Koné, Pienaar (dal 79’Gooch), van Aanholt ; O’Shea, Denayer; Watmore (dal 79′ Juanuzaj), Ndong, Anichebe; Defoe. All. Moyes

Lorenzo Cracchiolo

Studente, amo la tattica applicata al calcio e i bei ritmi della premier!