LIVERPOOL – Ultimi giorni per la cessione di Mamadou Sakho

Il Liverpool ha da tempo messo fuori rosa Mamadou Sakho ed ha aperto a una sua cessione per una cifra di circa 35 milioni di Euro. Nonostante i chiari dissidi tra il difensore francese e il tecnico dei Reds, Jurgen Klopp, la società non ha nessuna intenzione di abbassare il prezzo del cartellino.

Crystal Palace e West Bromwich Albion sperano ancora di accaparrarsi le prestazioni del 27enne parigino. Dopo una prima parte di stagione passata in tribuna, l’anno scorso Sakho ha chiuso il campionato proprio tra le fila delle Eagles. Sotto la guida di Sam Allardyce, il ragazzo ha espresso al meglio le sue potenzialità, convincendo i londinesi e il nuovo tecnico de Boer a formulare un’offerta per l’acquisto a titolo definitivo. L’ultima arrivata alla proprietà del Liverpool è arrivata a 27 milioni più ulteriori 3,5 legati ai bonus.

Pochi minuti dopo, però, è stato Tony Pulis a mandare gli emissari del WBA a trattare su una base di 32 milioni. L’affare sembra legato ad un’eventuale e imminente partenza di Evans, per il quale il Manchester City è disposto a spendere 40 milioni.Entrambe le proposte sono state rispedite al mittente dal club del Merseyside, che non intende accettare nessuna proposta al di sotto della richiesta di partenza. Le due società hanno ora meno di due giorni per decidere se accontentare tale richiesta o virare su altri obbiettivi.