EL – Liverpool – Rubin Kazan 1-1, Mignolet: “Ci è mancato (solo) un pizzico di fortuna”

Il portiere dei Reds analizza: “Ora conta la vittoria, la prestazione verrà di seguito”

Il Liverpool, contro il Rubin Kazan, colleziona il terzo pari di fila in Europa League. L’1-1 di Anfield Road ha infatti visto la formazione di Jurgen Klopp dover rincorrere gli ospiti, abili nel portarsi avanti con Devic al 15′; di Emre Can al 37′ il pari dei Reds. I padroni di casa, purtroppo, non sono poi riusciti a chiudere la gara, nemmeno quando i russi si sono ritrovati in 10 per l’espulsione del terzino Kuzmin.

Simon Mignolet a Liverpoolfc.comha commentato:Solitamente giocare in superiorità numerica è un vantaggio, ma a volte è molto difficile. Il Rubin si è arroccato nella sua metà campo, agendo solo di rimessa. Nel secondo tempo non hanno praticamente mai giocato; noi, invece, abbiamo creato un sacco di occasioni, sempre vicini alla loro area, però non siamo stati in grado di creare l’occasione giusta per il raddoppio”.

Dobbiamo guardare ai tanti aspetti positivi, alle tante occasioni create. – ha proseguito il portiere della nazionale belga – La prossima volta sono sicuro che faremo più gol. C’è bisogno anche di un pizzico di fortuna in più, cosa che stavolta non è accaduta. In Europa League abbiamo ancora tanta strada da fare. Adesso però abbiamo bisogno di vincere, alla prestazione ci penseremo in un secondo momento”.

Renato Chieppa

'Imbratta Carte' (come ama definirsi) dal 2008 sul web. Arriva a Passione Premier dopo esperienze importanti maturate in altre testate. Seguirà il mercato a 360°. Malato delLA Bari. E' un arbitro.