LIVERPOOL – Potrebbe sbloccarsi la trattativa per Virgil van Dijk dopo che il Southampton lo ha messo fuori rosa

La trattativa tra il Liverpool e Virgil van Dijk potrebbe finalmente sbloccarsi, dopo che il neo allenatore del Southampton Mauricio Pellegrino, ha apertamente messo fuori rosa il difensore olandese negli ultimi giorni. Il tecnico pare aver provato a convincere il difensore a credere nel progetto, ma il 26enne aveva già preso la decisione a fine campionato di accettare l’offerta di Klopp, molto prima dell’arrivo di Pellegrino.

Lo stesso manager, ha allora preso la decisione di fare allenare da solo il giocatore, non facendogli nemmeno prendere parte alle prime amichevoli, durante le quali la società, ha dichiarato che van Dijk non fosse al meglio fisicamente, venendo poi smentita dallo stesso, con un post su Twitter che recitava “100% fit“.

Entrambe le parti hanno ammesso anche davanti ai microfoni la volontà del difensore di lasciare il club, con l’olandese disposto, di conseguenza, alla rinuncia dei bonus a cui avrebbe avuto diritto in caso di cessione (si parla di 4/5 milioni di Euro), pur di arrivare il prima possibile ad Anfield. L’offerta dei Reds è di quelle monstre: si parla, infatti, di addirittura 70 milioni di Euro. Sono quindi ore decisive per la buona riuscita della trattativa.