LIVERPOOL – Sturridge: “Mi sarebbe piaciuto giocare di più. Il mio futuro è in mano al club”

Daniel Sturridge, nel post-partita di Liverpool-Middlesbrough (ultima giornata di Premier League terminata per 3-0 in favore dei Reds), ha parlato della sua stagione e del futuro: “Mi sarebbe piaciuto giocare di più ma sono grato al club per le opportunità e il manager è stato veramente bravo per me. Futuro? Questo dovrà deciderlo il club, io mi sto godendo il mio calcio. Il mio lavoro è quello di andare in campo e fare il mio meglio”. In questa stagione Sturridge ha collezionato 20 presenze e solo 3 gol, subentrando quasi sempre dalla panchina. Su di lui nei giorni scorsi erano aumentate le voci di mercato che lo vogliono al West Ham, Stoke City, Southampton e Milan; il 27enne attaccante inglese andrà in scadenza di contratto con il Liverpool il 30 giugno 2019 e i Reds ascolteranno offerte soltanto superiori alle 20-25 milioni di sterline.