TOTTENHAM – Lloris: “Non penso al rinnovo, sono concentrato sul presente”

Hugo Lloris, portiere degli Spurs, allontana per il momento qualunque voce di rinnovo contrattuale, spiegando invece come sia concentrato sulla stagione del Tottenham: ” Ci sono momenti nel corso di una stagione, in cui come giocatore si deve pensare a se stessi, e ci sono momenti in cui si deve pensare alla squadra, e questo è uno di quei momenti in cui è importante essere concentrati sulla squadra”. Ha poi spiegato a molti giornali nazionali: ” Non penso che sia il momento giusto per parlare del mio contratto, voglio concentrarmi sul club, non c’è fretta. Sono sotto contratto fino al 2019 ed ho un grande rapporto con Mauricio Pochettino, Daniel Levy e naturalmente con i tifosi; quindi non vedo perché preoccuparsi. Vedremo cosa succederà, ma al momento le mie attenzioni sono rivolte alla sfida contro il Monaco e sulle altre partite importanti che dovremmo giocare, questo è un periodo fondamentale della stagione”. Questo è il modo in cui il francese ha allontanato le voci di un suo possibile addio. Lloris è al Tottenham dal 2012 e nel corso degli ultimi mesi molti grandi club internazionali lo hanno messo nel mirino.