MAN UNITED – Parole al miele di Romero su LVG

Se la squadra rivelazione, dopo le prime due giornate di Premier, è stata il Leicester di Claudio Ranieri con due belle vittorie su Sunderland e West Ham, uno dei calciatori che più hanno sorpreso in positivo in questo inizio di stagione è sicuramente Sergio Romero, portiere ventottenne, arrivato al Manchester United su esplicita richiesta di Louis Van Gaal, dato che il tecnico olandese lo conosceva già dal 2007, quando Romero era all’AZ Alkmaar.
L’estremo difensore ha già collezionato due gare da titolare e mantiene, per ora, la sua imbattibilità, dato che i Red Devils sono forti dei due 1-0 conquistati contro Tottenham e Aston Villa.

E proprio dopo la vittoria meritata, seppur sofferta, contro i Villans, si è espresso il numero 20 del Manchester con parole al miele sul suo neo manager LVG: “Sono in debito col mister, è incredibile essere qui dopo la passata stagione. Nessuno mi voleva – ha spiegato il portiere ex Sampdoria al Daily Mirror – mentre ora ho iniziato una delle tappe più importanti della mia carriera”.

Parole che sicuramente avranno fatto piacere al tecnico dello United e che sanno di liberazione per il portiere argentino dopo alcune stagioni sottotono passate tra Italia e Francia.

Giuseppe Chiarolla
FOLLOW ME

Giuseppe Chiarolla

Classe 1996. Malato di calcio da quando aveva 6 anni. Innamorato delle notizie.
- C'è sempre una storia dietro poche righe -
Giuseppe Chiarolla
FOLLOW ME