MANCHESTER CITY – Possibile infortunio per Claudio Bravo in Nazionale

Pessime notizie dalla Colombia per il Manchester City: Claudio Bravo, portiere scelto personalmente da Guardiola, potrebbe aver riportato un infortunio col suo Cile.

Impegnato nella sfida di Qualificazione ai Mondiali 2018 contro la Colombia, match terminato poi 0-0, il portierone cileno si è scontrato, durante un’uscita bassa, con Santiago Arias, terzino del PSV.

L’impatto è avvenuto al 60′ di gioco, ed è stato davvero molto duro: il colombiano è infatti franato sull’ex-Barcellona, colpendogli ginocchio e anca.

Dalle prime dichiarazioni dello staff medico del Cile preoccupa di più la botta al ginocchio, mentre il colpo all’anca è solo una contusione.

Sconosciuta l’entità dei danni ed i tempi di recupero, ma pare improbabile vedere Bravo scendere in campo già tra una settimana.

Guardiola ora che dovrebbe fare affidamento, qualora gli esami confermassero un qualsiasi tipo di lesione, a Caballero, arrivato nel 2014 dal Malaga per fare il secondo d’esperienza a Joe Hart.

Certo il portiere argentino mai aveva convinto del tutto nelle poche uscite da titolare, ma era comunque risultato affidabile come dodicesimo uomo.

In mesi decisivi come questi, con alcune importanti sfide sia in Premier che in Champions, la perdita di Claudio Bravo potrebbe risultare sanguinosissima per i Citizens.