MANCHESTER UNITED – Ryan Giggs prepara l’annuncio del suo addio

Anche gli amori più grandi sono destinati a finire, molte volte non per propria volontà ma per volontà altrui ed anche se fa male molte volte bisogna prendere delle strade diverse. E’ quello che sta succedendo a Ryan Giggs, pronto ad annunciare il suo addio al Manchester United dopo 26 anni di grande amore tra giocatore, assistente ed allenatore.

L’ex numero 11 dello United non farà parte dello staff tecnico di José Mourinho in quanto il portoghese non si “fida” del gallese, la proposta è stata quella di diventare l’allenatore della squadra under 21 ma Giggs preferisce separarsi dai Red Devils per continuare la propria carriera da allenatore altrove. Mourinho sostiene la tesi della non fiducia in quanto in questi ultimi anni quando le cose andavano male Giggs era pronto ad attaccare “il proprietario” della panchina con la speranza di poterlo scavalcare. Ovviamente questo è il pensiero del portoghese che per questo motivo e per lo stretto rapporto tra Giggs e Scholes (anch’esso sempre pronto a criticare quando le cose vanno male) ha preferito non tenerlo nello staff, affidando il ruolo di vice a Rui Faria

find me

Cinus Antonio

Nato a Cagliari il 21/02/1992, laureando in Economia e Gestione Aziendale nella facoltà di Cagliari. Il mondo del calcio è la mia vita, pratico questo sport sin da quando avevo 5 anni. Bomber ? Ovviamente, dentro ma soprattutto fuori dal campo.
find me