MANCHESTER UNITED-CHELSEA 2-0: cronaca e tabellino del match

Cronaca,tabellino e tutte le reti del match tra Chelsea e Manchester United.

tabellino

PRIMO TEMPO: I Red Devils chiudono il primo tempo in vantaggio di una rete a zero grazie al lampo di Rashford. Il gol che porta in vantaggio i padroni di casa arriva dopo soli otto minuti, tutto fa presagire ad un match divetente, ma non è così. Le due  squadre si annullano a centrocampo, lo United mantiene di più il possesso palla, ma non trova mai la via giusta per la porta difesa da Begovic, mentre il Chelsea non trova i spazi adatti alle sue ripartenze e spesso si ritrova sulla linea di metà campo senza avere molte possibilità di gioco. Diego Costa soffre la mancanza di palloni e al minuti 33 si fa ammonire  a causa del suo eccessivo nervosismo. Nella ripresa il Chelsea dovrà cercare assolutamente il gol del pareggio, altrimenti il discorso per il titolo sarà definitivamente riaperto.

SECONDO TEMPO: Vittoria importante per i Red Devils, che rimettono in corsa gli Spurs per la vittoria del titolo e non si fanno scappare il treno  Champions. Il raddoppio arriva dopo soli quattro minuti del secondo tempo, Herrera calcia ed una deviazione mette fuori causa Begovic. Il raddoppio taglia le gambe ai Blues, che non riescono a reagire, nonostante le mosse di Conte, che prova ad inserire Willian e Fabregas. La partita si innervosisce e l’arbitro è costretto ad estrarre quattro ammonizioni negli ultimi venti minuti. Il Tottenham ora è solo a quattro lunghezze dal CHelsea, la Premier League è ufficialmente riaperta.

Formazioni ufficiali

Manchester United: De Gea ; Valencia  , Bailly  , Rojo  , Darmian;  Herrera,Fellaini; Pogba, Lingard(60′ Carrick), Young(90+3 Fosu Mensah); Rashford(83’Ibrahimovic)

Chelsea: Begovic; Zouma(83′ Loftus-Cheek), Cahill, David Luiz; Moses(54′ Fabregas), Matic(66′ Willian), Kantè, Azpilicueta; Pedro, Hazard, Costa

Tabellino Manchester United-Chelsea 2-0

AMMONITI: 33′ Costa (C), 48’Cahill(C), 73’Herrera(M),75′ Rojo(M), 90’Fabregas (C), 90+1 Ibrahimovic (M)

ESPULSI:

MARCATORI: 8’Rashford (M), 49’Herrera (M)
8’Rashford (M)

49′ Herrera(M)

Andrea Pierantozzi

24 anni,laureato in Economia.Il mio credo calcistico si basa sulla trinità Totti,Henry,Ronaldinho.Faccio parte di quelli che " noi non supereremo mai questa fase."