MANCHESTER UNITED – Van Gaal è stato esonerato

Adesso è ufficiale: il Manchester United ha annunciato l’esonero di Louis Van Gaal.
Questo è quanto riferisce la BBC che parla di un incontro questa mattina tra il tecnico e l’ad del club Ed Woodward che avrebbe sancito il divorzio tra l’allenatore e la squadra.
La notizia era già nell’aria da tempo, tanto che era stato lo stesso tecnico olandese ad annunciare “It’s over” (“è finita”) subito dopo la vittoria dell’FA Cup.
Finisce così l’avventura di Van Gaal sulla panchina del Manchester United dopo due stagioni non proprio brillanti, ma potendo vantare almeno la vittoria (sofferta) dell’FA Cup contro il Crystal Palace. Trofeo che mancava nella bacheca dei Red Devils dal 2004.
Si tratta del primo trofeo della squadra dalla partenza di sir Alex Ferguson.

Ad allenare lo United sarà quasi sicuramente José Mourinho. Manca soltanto l’ufficialità, ma l’allenatore portoghese ripartirà dalla Premier League dalla prossima stagione dopo l’esonero incassato dal Chelsea a dicembre.
L’unico nodo da sciogliere riguarda il futuro di Ryan Giggs, che, dopo 29 anni con la maglia dei Red Devils potrebbe lasciare il ruolo di vice-allenatore. D’altro canto, però, il tecnico portoghese ha già dato l’ok alla permanenza di una figura così pesante come vice.
Non resta fare altro che attendere.