MANCHESTER UNITED – Owen contro Ibrahimovic

L’ex grande attaccante del Manchester United, Michael Owen, ha duramente criticato Mourinho per aver puntato su Ibrahimovic.

L’attaccante svedese era partito bene segnando 4 reti in altrettante partite e prima della doppietta dello scorso weekend era rimasto sei partite senza segnare né fare assist.

Ecco le parole di Owen: “Mourinho quando è arrivato non era soddisfatto dell’attacco. Rashford non è pronto, Rooney per lui probabilmente è un numero 10 e non una punta, Martial per lui non è un attaccante. Per questo Zlatan è un ripiego.”

Anche la leggenda del club Scholes ha criticato l’assenza di alternative che porta Ibra ad essere l’attaccante principale per una squadra che dovrebbe aspirare a giocatori migliori.

Lorenzo Cracchiolo

Studente, amo la tattica applicata al calcio e i bei ritmi della premier!