MANCHESTER UNITED – L’affare col Paris Saint Germain per Serge Aurier è concluso ma non lo si può rendere ufficiale

Il Manchester United ha accettato le condizioni poste dal Paris Saint Germain per l’acquisto di Serge Aurier: l’accordo prevede che i Red Devils versino poco più di 30 milioni di Euro nelle casse dei francesi per assicurarsi le prestazioni del terzino destro 24enne, ormai chiuso dall’arrivo sotto la Tour Eiffel di un fuoriclasse come Daniel Alves.

 

L’affare sarebbe già fatto, con lo United che parrebbe aver già in mano anche l’accordo con lo stesso giocatore ivoriano, sulla base di 110mila Euro a settimana e, dunque, pronto a organizzare le visite mediche e porre le firme nero su bianco. Se non fosse che, purtroppo, ad Aurier, per il momento, non è consentito mettere piede sul suolo inglese, in seguito a una condanna per aggressione a Pubblico Ufficiale, avvenuta al di fuori di un Night Club proprio a Parigi.

In seguito a questo avvenimento, al ragazzo fu anche impedito di prendere parte, nella scorsa edizione della Champions League, alla trasferta londinese in cui la sua squadra ha affrontato l’Arsenal: in quel caso fu fermato all’aeroporto e gli fu impedito l’imbarco. Ora, quindi, rimane solo da risolvere la questione personale del giocatore, ma se i tempi non dovessero essere celeri, Mourinho dovrebbe in fretta guardare altrove.