MANCHESTER UNITED – Paul Parker lancia un messaggio ad Anthony Martial

La vecchia gloria del Manchester United Paul Parker, ha parlato della situazione attuale di Anthony Martial, rilasciando dichiarazioni molto interessanti e un po’inaspettate nell’ambiente di Old Trafford.

Parker, che ha militato tra le fila dei Red Devils negli anni 90′, tra il 1991 e il 1996, ha le idee ben chiare su cosa consigliare all’attaccante francese: “Martial non sorride più; e non da poco, non lo fa ormai da parecchio tempo e nessuno può dirmi il contrario. Il calcio, il suo lavoro, è fatto prima di tutto di divertimento. E’un aspetto che non deve mancare, soprattutto quando si parla di un ragazzo così giovane“.

L’opinionista ha poi continuato dicendo: “E’arrivato pagato tanto, con le stesse aspettative che in questo periodo circondano Mbappè e con il pesante paragone con Thierry Henry, ma sembra che abbia mollato, che non accetti la sfida; mentre è nel migliore club al mondo e dovrebbe sfruttare questo vantaggio a tutti i costi. La sensazione che mi da è quella di uno che si sta facendo schiacciare dalla pressione“. Parker ha poi concluso così: “La soluzione migliore per lui in questo momento sarebbe quella di cambiare aria, perchè necessita di ritrovare il sorriso e il piacere di fare il suo lavoro; questo è il mio consiglio“.