MANCHESTER UNITED – Schweinsteiger “Posso ancora essere utile”

Arrivato con Van Gaal per essere uno dei pilastri del Manchester United del futuro, Bastian Schweinsteiger si sta ritrovando a vivere questi ultimi mesi in maglia Red Devils da separato in casa. Josè Mourinho non ha voluto mai inserire il centrocampista tedesco nella rosa dei convocati e ha messo il campione del mondo ai margini del Manchester United.

Nonostante questo, Bastian continua ad allenarsi con professionalità  “Sto provando a mantenermi in forma qualora ci sia bisogno di me, spero che mi sarà data una chance. Mi alleno ogni giorno con la squadra, non so se avrò una possibilità, ma ci spero. A 32 anni mi sento ancora bene e di sicuro voglio giocare ancora qualche anno ad alti livelli e vincere dei trofei. Lo scorso anno abbiamo conquistato la FA Cup e era uno dei miei obiettivi, ovviamente sarebbe grandioso giocare per lo United in Premier e magari vincerla. Se ci sarà bisogno di me, darò tutto, sono pronto. Sono sempre stato una persona positiva e lo sono anche adesso”. Lo United pochi giorni fa gli ha offerto una decina di milioni di Euro per interrompere il suo contratto, Schweinsteiger nonostante questo continua a volersi guadagnare un posto tra i titolari.

Andrea Pierantozzi

24 anni,laureato in Economia.Il mio credo calcistico si basa sulla trinità Totti,Henry,Ronaldinho.Faccio parte di quelli che " noi non supereremo mai questa fase."