LIVERPOOL – L’infortunio di Sadio Manè potrebbe essere più grave del previsto

L’infortunio di Sadio Manè fa tremare e non poco il Liverpool: l’attaccante senegalese è uscito al ’57 durante la partita contro l’Everton sabato scorso per un problema al ginocchio dopo essere caduto male in seguito allo scontro con Leighton Baines. Ma lo stesso Manè ha fine partita aveva detto ai giornalisti di sentirsi bene e anche Jurgen Klopp aveva rassicurato tutti dicendo che probabilmente avrebbe saltato soltanto la prossima sfida contro il Bournemouth prevista per mercoledì. Ma il ginocchio risentirebbe ancora di un forte rigonfiamento che potrebbe tenere fuori Manè per diverse settimane; escluso per ora l’interessamento del legamento crociato. Sarebbe un brutto colpo per i Reds, che avevano già perso il senegalese per la Coppa D’Africa. Con l’infortunio di Manè e gli acciacchi di Daniel Sturridge, ora toccherà a Divock Origi prendere le redini dell’attacco del Liverpool.