MERCATO – Tottenham, il Milan sonda per Lamela

Lamela è considerato l’alternativa a Cerci 

Erik Lamela vede sempre più un ritorno in Italia nel suo futuro. Per l’esterno argentino del Totteham Hotspur infatti, dopo lo storico interesse dell’Inter di Walter Mazzarri (non ancora concretizzato), c’è da iscrivere anche l’altra sponda del Naviglio fra le possibili pretendenti.

Pertanto, secondo indiscrezioni targate SportMediaset, Lamela sarebbe considerato l’alternativa numero uno qualora il Milan non riuscisse a chiudere col Torino per Alessio Cerci. In questo caso gli Spurs, però, sarebbero orientati verso una cessione a titolo definitivo e non un prestito come detto tempo addietro.

In Inghilterra l’ex romanista, non pare tenuto in considerazione dal neo manager Pochettino: per lui (forse) parlano anche le misere 9 presenze sotto la gestione Villas-Boas nella scorsa stagione.

Renato Chieppa

'Imbratta Carte' (come ama definirsi) dal 2008 sul web. Arriva a Passione Premier dopo esperienze importanti maturate in altre testate. Seguirà il mercato a 360°. Malato delLA Bari. E' un arbitro.