CURIOSITA’ – Cile, la moglie di Bravo accusa: “Giocatori ubriachi agli allenamenti”

Stanotte è arrivata per il Cile la dura eliminazione dalla fase finale della Coppa del Mondo che si disputerà in Russia la prossima estate dopo la sconfitta per 3-0 contro il Brasile e il pareggio per 1-1 tra Perù e Colombia che ha condannato la nazionale cilena. Stamattina dopo le dimissioni del ct della Roja, Juan Antonio Pizzi, sono arrivate anche le pesanti accuse via Twitter di Carla Pardo, moglie del portiere cileno del Manchester City Claudio Bravo, riguardo soprattutto la poca professionalità e il mancato rispetto di alcuni calciatori: “Grazie alla mia Nazionale per tutti i bei momenti. Grazie al mio capitan America per tutto quello che ci ha fatto vivere, è stato veramente bello. Però quando si indossa la maglia del Cile bisogna farlo con professionalità. Lo so che la maggior parte dei giocatori si sono fatti il mazzo, mentre gli altri andavano alle feste e inoltre non si allenavano a causa della sbronza della sera prima. A chi crede che queste parole siano riferite a lui, continui a piangere. Perché adesso un paese intero adesso è in lacrime. Ti aspettiamo qui con le braccia aperte mio capitano“.

Image and video hosting by TinyPic