CURIOSITA’ – L’ex Manchester United, Philip Mulryne, diventa prete

L’ex centrocampista del Manchester United, Philip Mulryne è passato dai Red Devils agli abiti da prete. E’ stato ordinato sacerdote a Dublino.

Il passo dai campi di calcio agli altari delle chiese può essere molto più breve di quello che siamo abituati a pensare.
E’ esattamente quello che è successo all’ex centrocampista nordirlandese del Manchester United, Philip Mulryne.
L’ex atleta ha anche totalizzato 27 presenze e 3 reti con la nazionale dell’Irlanda del Nord.

Dopo aver appeso le scarpette al chiodo nel 2008, Mulryne ha deciso di abbandonare definitivamente il mondo del calcio per intraprendere un altro tipo di carriera.
Decisivo è stato l’incontro con il vescovo della diocesi di Down e Connor, a seguito del quale l’ex Red Devil si è avvicinato così alla Chiesa e alle attività caritatevoli, facendo anche il voto di povertà. Sono seguiti 4 anni di studi tra filosofia e teologia nel Pontificio Collegio Irlandese.
Il 29 ottobre 2016 è stato ordinato diacono dall’arcivescovo di Dublino, Joseph Augustine Di Noia. Nella giornata di ieri è arrivata l’ordinazione sacerdotale, grazie alla quale è diventato frate domenicano.