NEWS – Ieri si sono tenuti i funerali di Bradley Lowery

Migliaia le persone presenti ieri al funerale di Bradley Lowery, piccolo tifoso del Sunderland di soli 6 anni, sconfitto troppo presto da un neuroblastoma. La sua storia aveva commosso tutto il mondo, e lo aveva portato a conoscere di persona diversi calciatori, primo tra tutti Jermain Defoe. Dopo i bellissimi momenti passati insieme al piccolo, non poteva infatti mancare l’attaccante ex Sunderland (ora in forza al Bournemouth).

Oltre a lui erano presenti John O’Shea, Lee Cattermole e Vito Mannone, insieme all’ex allenatore del Sunderland David Moyes. Il particolare di questo rito è stato il fatto che tutti i presenti indossavano maglie da calcio con il numero 6, in ricordo della passione sfegatata del piccolo Bradley per questo sport. Anche i genitori del bimbo indossavano le loro divise preferite: il padre quella della nazionale inglese e la madre quella del Newcastle.

Davide Di Sisto

Davide Di Sisto

Studente appassionato di calcio, in particolare quello inglese. Passione sfegatata per Liverpool e Watford, sogna romanticamente un ritorno in Premier di Hull City e Wolverhampton
Davide Di Sisto