NORWICH – Neil: “Contro l’Everton metteremo passione ed orgoglio”

Il manager dei Canaries esorta i suoi: “Mettiamo da parte le negatività e guardiamo avanti”

La Capital One Cup per ripartire. Il Norwich, reduce da tre sconfitte consecutive in campionato, cercherà di ripartire questa sera dalla sfida di Goodison Park contro l’Everton. L’ottavo di finale della coppa di lega, contro la formazione di Roberto Martinez, arriva in un momento delicato per la neo promossa, però potrebbe – in caso di qualificazione – fungere da traino per riprendere la marcia anche in Premier League.

Alex Neil alla vigilia ha fatto il punto sulla sua squadra: “Nelle ultime settimane i risultati non sono stati così buoni come ci aspettavamo – ha commentato il tecnico, come riporta Canaries.co.uk –  Non stravolgerò la formazione, però alcuni ragazzi che hanno giocato meno avranno un’opportunità e vedremo cosa accadrà. Spero solo che facciano una buona prestazione. Ovviamente quando non vinci la fiducia cala. Noi, invece, dobbiamo mettere da parte il brutto periodo e concentrarci su ciò che verrà”.

L’Everton non è di certo una squadra abbordabile, soprattutto fra le mura amiche: “Ci vorrà passione ed orgoglio. – ha concluso Neil – Soltanto così possiamo sperare di vincere”.

Il cammino in coppa. L’approdo del Norwich negli ottavi della Capital One Cup è stato favorito dalla qualificazione – nei turni precedenti – contro il Rotherham (2-1) e il West Bromwich (3-0).

Renato Chieppa

'Imbratta Carte' (come ama definirsi) dal 2008 sul web. Arriva a Passione Premier dopo esperienze importanti maturate in altre testate. Seguirà il mercato a 360°. Malato delLA Bari. E' un arbitro.