COMMUNITY SHIELD – PAGELLE ARSENAL-CHELSEA 1-1 (2-5 d.c.r.): i voti della finale

Ecco i voti della finale di Community Shield 2017 che ha visto trionfare l’Arsenal su Chelsea ai calci di rigore

pagelle

Pagelle Arsenal-Chelsea 1-1 (2-5 d.c.r.): i Gunners

ARSENAL (3-4-3): Cech 6, Holding 6, Mertesacker 6 (32’Kolasinac 7), Monreal 6,5, Bellerin 6,5, Oxlade-Chamberlain 6, Xhaka 7, Elneny 6,5, Welbeck 6 (87′ Nelson s.v.), Iwoby 6,5 (65′ Walcott 6) , Lacazette 5,5 (65′ Giroud 6,5).

LA SQUADRA: 7,5 – Gli uomini di Wenger hanno cercato di fare la pertita per quasi tutti i 90′ minuti, non hanno mai mollato nonostante lo svantaggio e hanno mostrato una forma fisica migliore rispetto agli avversari. TENACI

IL MIGLIORE: 7 Kolasinac – Nessuna emozione per l’esordio ufficiale a Wembley, neanche nell’entrare a freddo in emergenza. Mostra grande personalità e il suo decisivo gol è la cigliegina sulla torta. DECISIVO

IL PEGGIORE: 5,5 Lacazette – La più grande occasione del primo tempo capita a lui, bravissimo nel trovare lo spazio per il tiro e sfortunato nel colpire il palo. Nel resto della partita, però, non si vede mai e l’ingresso di Giroud al suo posto si rivela una mossa decisiva. SPAESATO

Pagelle Arsenal-Chelsea 1-1 (2-5 d.c.r.): i Blues

CHELSEA (3-4-3): Curtois 7, David Luiz 6, Azpilicueta 6, Cahill 6, Kantè 7, Fabregas 5, Moses 5,5, Marcos Alonso 6, Pedro 5, Willian 5,5 (82′ Musonda s.v.), Batshuayi 5,5 (73′ Morata 5,5).

LA SQUADRA: 5.5 – La truppa di Conte affronta la partita a modo suo e, fino al 70°si muove bene in campo e cerca di gestire il vantaggio; ma gli ultimi minuti cala vistosamente e subisce troppo le iniziative avversarie. IN AFFANNO

IL MIGLIORE: 7 Kantè – Per lui non sembra esserci fatica, nemmeno in fase di preparazione. Riesce sempre ad essere nel posto giusto nel momento giusto e tappa vari buchi che i compagni lasciano. Purtroppo da solo non può risolvere tutte le situazioni. INSTANCABILE

IL PEGGIORE: 5 Fabregas – Se nel primo tempo era parso solo un po’timido, nel secondo letteralmente scompare dai radar. Non ci si aspettava un apporto alla Bakayoko in fase di copertura, ma manca anche la fase di costruzione. DISPERSO