PAGELLE ASTON VILLA-ARSENAL 0-2: grande partita di Ramsey

Ecco a voi le pagelle, con tutti i voti ed i migliori e peggiori in campo di Aston Villa-Arsenal, terminata con il risultato di 0-2.

pagelle aston vila-arsenal 0-2

Voti Aston Villa-Arsenal: i Villans

Aston Villa (4-1-4-1): Guzan 6; Hutton 6.5, Lescott 5, Okore 5.5, Bacuna 5.5; Sanchez 4.5; Ayew 5, Veretout 6, Gueye 5 (77′ Grealish s.v.), Sinclair 6 (87′ Traore s.v.); Gestede 5.5 (57′ Gil 5.5).
All.
Garde 6

VOTO ALL’ASTON VILLA: 6.5 – I Villans perdono l’ennesima partite di questo campionato, ma di certo questa non è stata la loro peggior partita, anzi. Gli uomini di Grade mettono costantemente in apprensione la difesa dell’Arsenal, arrivando addirittura per 13 volte al tiro. La salvezza è lontanissima, ma nel calcio mai dire mai…

IL MIGLIORE: Hutton 6.5 – Nonostante abbia procurato il rigore (molto dubbio…), risulta essere il migliore in campo dei suoi. Dalla sua parte la costante spinta sulla sua fascia di competenza che mette in difficoltà Monreal, impossibilitato ad avanzare proprio per evitare le sue folate.

IL PEGGIORE: Lescott 5 – Un uomo d’esperienza come lui, non dovrebbe imbattere in giornate come questa. La sua lentezza gli impedisce di stare al passo degli uomini offensivi di Wenger. L’impressione è che i tempi d’oro dell’Everton e del Manchester City siano oramai soltanto un ricordo.

Pagelle Aston Villa-Arsenal: i Gunners

Arsenal (4-2-3-1): Cech 6; Bellerin 6, Mertesacker 6.5, Koscielny 6, Monreal 5.5; Flamini 6.5, Ramsey 7; Walcott 6 (63′ Oxlade-Chamberlain 6), Ozil 6.5 (84′ Chambers s.v.), Campbell 6 (63′ Gibbs 6); Giroud 7.
All. Wenger 6

VOTO ALL’ARSENAL: 6 – Quando si dice il massimo risultato, con il minimo sforzo, ecco la partita dell’Arsenal è stata proprio questo. Basta vedere le statistiche: 3 tiri nello specchio (di cui 1 su rigore) e 2 gol. Se si vuole vincere il campionato c’è da migliorare, ma oggi l’importante erano i 3 punti, e sono stati conquistati.

IL MIGLIORE: Ramsey 7 – E’ sicuramente il centrocampista gallese il migliore dei Gunners. Segna il gol dello 0-2, avviando e concludendo il contropiede, facendosi una corsa di 70 metri dalla sua area, fino a quella avversaria. Negli ultimi minuti tenta il gran gol con un pallonetto, ma non gli riesce.

IL PEGGIORE: Monreal 5.5 – Non che abbia fatto danni o non abbia aiutato i suoi, ma rimane l’impressione che avrebbe ed avrebbe dovuto fare di più. Bocciato no, diciamo rimandato.