PAGELLE ASTON VILLA-MAN UNITED 0-1: dov’era Rooney?

pagelle aston villa-man united 0-1

Di seguito potrete leggere le pagelle con tutti i voti del match Aston Villa-Man United 0-1 deciso grazie alla rete di Januzay al 29′. Per i Red Devils è il secondo successo per 1-0 consecutivo e altri tre punti fondamentali per ingranare la marcia. I Villans mostrano il cuore, manca ancora un’organizzazione di gioco.

VOTI Aston Villa-Man United 0-1: i Villans

ASTON VILLA (4-3-3): Guzan 6, Bacuna 5,5, Richards 6, Clark 6, Amavi 7, Veretout 6, Gueye 6, Westwood 6, Ayew 5,5 (Sanchez 78′ SV), Agbonlahor 6, Sinclair 5 (58′ Gestede 5,5) [All. T. Sherwood 5,5]

VOTO ASTON VILLA: 5,5 – Le gambe ci sono, il cuore non manca mai, ma a metà agosto la squadra pare ancora disorientata. Occasioni sì, ma la porta di Romero non è mai stata realmente in pericolo. L’attacco è ancora sterile e a centrocampo serve più velocità. Note positive, l’arrivo di Traorè e la stabilità difensiva escludendo il gol-partita.

IL MIGLIORE: Amavi 7 – C’è sempre. Cavalca la fascia sinistra e annulla Darmian, l’MVP dell’ultima partita dello United. Corsa, resistenza e tanta voglia di mettersi in mostra. L’ex Nizza è la sorpresa del mercato dei Villans.

IL PEGGIORE: Sinclair 5 – Comprato per scardinare le difese avversarie, Scott Sinclair non ha dimostrato il suo vero valore. Tenta più volte, ma invano e, seppur a volte salti l’uomo, l’azione si perde poco dopo. Dovrà essere più altruista.

 

PAGELLE Aston Villa-Man United 0-1: i Red Devils

MAN UNITED (4-2-3-1): Romero 6, Darmian 5,5, Smalling 6, Blind 6, Shaw 5,5, Carrick 5,5 (60′ Schweinsteiger 6), Schneiderlin 6, Mata 6, Memphis 6 (Young 82′ SV), Januzaj 7 (60′ Herrera 6), Rooney 4,5 [All. L. Van Gaal 6]

VOTO MAN UNITED: 6 – Come la ‘sufficienza’, quella che i calciatori dello United non hanno voluto superare. Secondo 1-0 consecutivo, 6 punti in classifica e per una notte guarderanno dall’alto le avversarie. Bene, ma non basta per disputare un grande campionato. Serve più fluidità e concentrazione.

IL MIGLIORE: Januzay 7 – Ha deciso una partita che sarebbe finita tranquillamente 0-0 e solo per questo merita il premio di migliore in campo. Il sette lo prende per il gran bel gol da prima punta che in realtà non è. Potrebbe essere una risorsa importante per LVG. Attenti al belga.

IL PEGGIORE: Rooney 4,5 – Non ha giocato. Punto. Per giustificare il voto diciamo che non si è comportato da prima punta, non ha fatto reparto da solo, nè ha aiutato i compagni nel gioco. Ha toccato pochi palloni, non sempre per colpa sua, ma sa bene che lo United quest’anno da lui si aspetta tanto.

Giuseppe Chiarolla
FOLLOW ME

Giuseppe Chiarolla

Classe 1996. Malato di calcio da quando aveva 6 anni. Innamorato delle notizie.
- C'è sempre una storia dietro poche righe -
Giuseppe Chiarolla
FOLLOW ME