EUROPA LEAGUE – PAGELLE ATALANTA-EVERTON 3-0: i voti dei protagonisti del match

Ecco le pagelle con i voti dei protagonisti del match tra Atalanta ed Everton terminato 3-0 in favore della squadra padrona di casa. Questo incontro è valido per la prima giornata della fase a gironi della UEFA Europa League.

 

pagelle

PAGELLE ATALANTA-EVERTON 3-0: i voti dei padroni di casa

ATALANTA -Berisha 7; Toloi 6,5, Palomino 6,5, Masiello 7 (76′ Caldara sv.); Hateboer 6,5, Cristante 7 (82′ Kurtic sv.), Freuler 6,5, De Roon 6,5, Castagne 6; Gomez 7,5, Petagna 7,5 (79′ Cornelius 6,5)

LA SQUADRA 7 – Domina tutta la prima frazione della gara dove riesce ad oscurare la squadra di Premier League. Gioca bene in ogni suo reparto ed i compagni di squadra si trovano a memoria.

IL MIGLIOREPetagna 7,5 – Sforna un cross dietro l’altro e finiscono tutti a buon segno. Merito suo le reti di Gomez e Cristante. Tenta anche buone conclusioni, purtroppo senza riuscirci

IL PEGGIORECastagne 6 – Un po’ sottotono rispetto ai suoi compagni di squadra. Paga sicuramente il prezzo per la sua giovane età e la conseguente inesperienza.

PAGELLE ATALANTA-EVERTON 3-0: i voti dei Toffees

EVERTON – Stekelenburg 5; Holgate 5, Jagielka 6, Keane 5,5, Baines 6; Schneiderlin 6 (67′ Schneiderlin 6), Besic 6; Sigurdsson 5,5, Vlasic 5,5, Rooney 6,5 (66′ Klaassen 6); Calvert-Lewin 5 (76′ Mirallas sv.)

LA SQUADRA 5,5 – Chiusa nella morsa dell’Atalanta per tutta la prima frazione di gioco durante la quale non riesce a realizzare quasi niente. Nel secondo tempo riesce a mettere in difficoltà la squadra padrona di casa in qualche occasione, complice anche un po’ di stanchezza

IL MIGLIORERooney 6,5 – Rientrato dagli spogliatoi vorrebbe subito ribaltare il risultato. Vince numerosi contrasti, ma non riesce a portare la propria squadra alla vittoria.

IL PEGGIOREClevert-Lewin 5 – Praticamente assente per tutto il tempo del match. Non riesce a vincere contrasti con la difesa avversaria e non riesce neanche in un tiro verso lo specchio della porta.