PAGELLE MANCHESTER CITY-CRYSTAL PALACE 5-0: Attacco del Manchester incontenibile!

pagelle manchester city-crystal palace 5-0Ecco pronte le pagelle di Manchester City-Crystal Palace, terminata 5-0 in favore del team di Guardiola, buona lettura!

 

 

 

 

PAGELLE MANCHESTER CITY-CRYSTAL PALACE 5-0: I Citizens

Manchester City (4-3-3): Ederson 6; Walker 6.5, Stones 6 (dal 70′ Delph 7), Otamendi 6, Mendy 6 (dal 29′ Danilo 6.5); De Bruyne 6.5, Fernandinho 6.5, Silva 6.5; Sterling 8 (dal 61′ Bernardo Silva 6), Aguero 7, Sané 7.5. All: Guardiola.

LA SQUADRA 8 – Meglio di così questa squadra non può giocare. Stato di grazia per il City che comincia a mettere in campo il bel gioco chiesto da guardiola. Quando l’attacco ingrana ce n’è per pochi.

IL MIGLIORE: Sterling 8 – Parte a sorpresa al posto di Gabriel Jesus e non delude. Tra il 50′ ed il 60′ si scatena, mettendo a segno una doppietta, che poteva essere tripletta se il suo tiro al 53′ fosse stato 10 centimetri a sinistra.

IL PEGGIORE: Stones 6 – Peggiore in questa partita, ma prestazione che sarebbe stata fantastica nella maggior parte delle squadre di Premier, sbaglia qualcosa nell’avvio di gara.

VOTI MANCHESTER CITY-CRYSTAL PALACE 5-0: Le Eagles

Crystal Palace (4-4-1-1): Hennessey 6; Fosu-Mensah 5.5, Dann 5.5, Sakho 5.5, Van Aanholt 5.5; Townsend 6, Cabaye 6 (dal 57′ Puncheon 6), Milivojevic 5.5 ,Schlupp 5; Loftus-Cheek 6.5; Benteke 6 (dal 72′ Sako 5.5). All: Hodgson.

LA SQUADRA 5.5 – Nonostante il risultato eloquente, se si analizza la prima frazione di gara è stata la migliore prestazione dall’inizio della stagione della squadra. Dopo il secondo gol del City non c’è stata più partita.

IL MIGLIORE: Loftus-Cheek 6.5 – Doppia occasione nel primo tempo in cui, se non fosse stato per Ederson, avrebbe clamorosamente portato in vantaggio i suoi. Bravo!

IL PEGGIORE: Schlupp 5 – Deconcentrato, l’ex Leicester non entra in partita. Sbaglia un bel pò di cross e non gli riesce la fase difensiva.

 

 

Davide Di Sisto

Davide Di Sisto

Studente appassionato di calcio, in particolare quello inglese. Passione sfegatata per Liverpool e Watford, sogna romanticamente un ritorno in Premier di Hull City e Wolverhampton
Davide Di Sisto