Pagelle Sheffield Wed vs Arsenal 3 – 0: notte da ricordare ad Hillsborough!

Ecco qui i voti del match appena conclusosi tra Sheffield Wed ed Arsenal, valevole per gli ottavi di finale di Capital One Cup.

pagelle_2

Pagelle Sheffield Wed – Arsenal 3 – 0 : I padroni di casa

Sheffield Wednesday (4-4-2): Wildsmith 6 ; Hunt 6 , Lees 6.5 , Loovens 6 , Pudil 6.5 ; Wallace 7 ,  Lee 6.5, Hutchinson 7.5 , Bannan 6 ; Joao 7 , Helan 6.

All. Carvalhal 7

LA SQUADRA: 8 Ai ragazzi di Carvalhal riesce veramente tutto stasera, gettano il cuore oltre l’ ostacolo e superano la differenza di categoria, anzi a volte la squadra di Premier sembrano loro. Regalano una pagina di storia ai propri tifosi. EROI

IL MIGLIORE: HUTCHINSON 7,5: Fa impressione pensare che questo ragazzo di 26 anni due anni fa avesse deciso di smettere di giocare a pallone. Corre ovunque, non si lascia intimorire da nessuno e causa anche l’ autogol di Debuchy.ONNIPRESENTE.

IL PEGGIORE: HUNT 6 : Stasera è praticamente impossibile trovare un peggiore tra i giocatori dello Sheffield. Fa il suo, ma rispetto agli altri sembra meno in una serata di grazia.NORMALE.

Voti Sheffield Wed – Arsenal 3 – 0 : I Gunners

 

Arsenal (4-3-3): Cech  5 ; Debuchy 4  , Mertesacker 5 ,  Chambers 5 ,  Gibbs 5 ; Flamini 5 , Kamara 5 (60′ Bielik),  Oxlade(3′ Walcott (18′ Bennacer 5 )); Campbell 4.5 , Iwobi 6 , Giroud 5 .

All. Wenger 5

LA SQUADRA: 4 Fare queste figure non è mai un piacere, inoltre anche la sfortuna si accanisce sui biancorossi. Approccio alla partita totalmente assente, per ambire alla vittoria della Premier simili blackout non sono ammissibili neanche in coppa. INETTI

IL MIGLIORE : IWOBI 6 : Il giovane, nipote del ben più famoso Jay Jay Okocha, è l’ unico che prova e riesce ad inventare qualcosa. All’ ultimo istante avrebbe anche l’ occasione per firmare il gol della bandiera, ma viene stoppato proprio sul più bello.SPERANZA

IL PEGGIORE : DEBUCHY 4: Se fossero servite ulteriori conferme al fatto che la sua permanenza a Londra è giunta al termine, questa partita le ha fornite tutte. Disattento, poco attivo e mai propositivo, sfortunato nel firmare l ‘ autorete del 3 a 0, ma anche li commette un grave errore di posizionamente, perdendosi l’ uomo.DISASTROSO

Andrea Pierantozzi

24 anni,laureato in Economia.Il mio credo calcistico si basa sulla trinità Totti,Henry,Ronaldinho.Faccio parte di quelli che " noi non supereremo mai questa fase."