PAGELLE SWANSEA-MANCHESTER UTD 0-4: i voti dei protagonisti

Ecco a voi le nostre personali pagelle dell’incontro tra Swansea e Manchester UTD concluso poco fa con il punteggio di 0-4 per i Red Devils.

pagelle real madrid-manchester united 2-1

PAGELLE SWANSEA-MANCHESTER UTD 0-4: gli Swans:

Swansea (5-3-2): Fabianski 5, Naughton 5,5, Fernandez (c) 6, Bartley 5,5 (65′ Narsingh 5,5), Mawson 6,5, Olsson 5,5, Roque Mesa 5,5 (65′ Routledge 5,5), Fer 5,5, Carrol 6, Ayew 6,5, Abraham 6 (82′ McBurnie s.v.). All. Clement

LA SQUADRA – 5. Clement ha messo in piedi una squadra ben organizzata anche se poco propositiva. Meriterebbe la sufficienza, ma lo sbandamento finale e i 4 gol subiti abbassano il voto. CROLLATI.

IL MIGLIORE – Ayew 6,5. E’sicuramente quello che si da più da fare. Si crea un occasione dopo appena 3 minuti in cui colpisce la traversa. Corre e pressa gli avversari dando tutto quello che ha. ESEMPLARE.

IL PEGGIORE – Fabianski 5. Purtroppo per lui si sapeva che la giornata non sarebbe stata facile, ma si merita il “premio” di pegiore dei suoi per non essere riuscito a dare una mano. 4 gol subiti, un paio di parate facili e un uscita sbagliata sullo 0-0 che poteva costare il gol dello svantaggio. RIVEDIBILE.

PAGELLE SWANSEA-MANCHESTER UTD 0-4: i Red Devils:

Manchester UTD (4-1-4-1): de Gea 6, Valencia (c) 6, Bailly 7, Jones 6, Blind 6,5, Matic 6,5, Pogba 6,5, Mata 6 (73′ Fellaini 6), Mkhitaryan 7 (85′ Herrera s.v.), Rashford 5,5 (73′ Martial 7), Lukaku 6,5. All. Mourinho

LA SQUADRA – 7,5. Seconda partita e stesso copione della prima. Vantaggio controllato fino all’esplosione finale per chiudere i conti. Mai troppo bello da vedere questo United, ma assolutamente efficace. Gran segnale dei Red Devils a questa Premier League. CONCENTRATI.

IL MIGLIORE – Bailly 7. Nel giorno del suo primo gol ufficiale con lo United, merita anche il premio di MVP, perchè ha il merito di sbloccare una partita che stava diventando complicata e, inoltre, non sbaglia mai un intervento. AFFIDABILE.

IL PEGGIORE – Rashford 5,5. Il giovane talento oggi non riesce a brillare ben ingabbiato dagli avversari. Lo capisce e passa i primi minuti a lamentarsi con l’arbitro. Si da da fare, ma oggi non gli riesce quasi nulla. INCONCLUDENTE.