Pagelle Tottenham-Everton 0-0: Strepitoso Howard, ancora a secco Kane

E’ finita 0-0 la partita tra Tottenham ed Everton. Ecco le pagelle di protagonisti in campo.

pagelle tottenham everton 0-0

Pagelle Tottenham-Everton: gli Spurs

Tottenham (4-2-3-1): Lloris 6.5; Walker 5.5, Alderweireld 5.5, Vertonghen 6.5, Rose 5.5; Dier 5.5, Mason 6.5 (84′ Pritchard s.v.); Dembelè 5.5 (52′ Alli 6), Bentaleb 6, Chadli 6.5; Kane 5.5.
All. Pochettino 6.

TOTTENHAM 6: gioca una buona partita ma non riesce a trovare il gol grazie alla giornata di grazia di Howard ma anche a causa della poca freddezza dei propri giocatori offensivi. C’è da migliorare.

MIGLIORE IN CAMPO: Mason 6.5, buona partita in cui sfiora diverse volte la rete. Non sbaglia un passaggio, ma pecca di poca freddezza. Esce a 6 minuti dalla fine perché esausto.

PEGGIORE IN CAMPO: Kane 5.5, da uno come lui ci si aspetta sempre e comunque di più. Dopo 4 partite di campionato non riesce ancora a trovare la via della rete ed anche questo è causa della mancanza di vittorie nel campionato degli Spurs.

Voti Tottenham-Everton: i Toffees

Everton (4-2-3-1): Howard 8; Coleman 6, Stones 5.5, Jagielka 5.5, Oviedo 6+; Barry 4.5, Mc Carthy 6.5; Kone 5 (83′ Deulofeu s.v.), Barkley 5, Cleverley 6.5 (45′ Mirallas 5.5); Lukaku 6- (69′ Naismith 6).
All. Martinez 5.

EVERTON 5+: crea pochissimo, quasi niente, e soprattutto nel primo tempo subisce molto le improvvise verticalizzazioni degli uomini in maglia bianca. Da migliorare, e di molto la fase difensiva, ma anche in attacco l’Everton sembra essere ancora imballato.

MIGLIORE IN CAMPO: Howard 8, quando il portiere èil migliore in campo, il motivo è presto spiegato. Compie grandi interventi, quasi tutti in situazioni di uno contro uno, che regalano 1 punto prezioso, visto l’andamento del match, all’Everton.

PEGGIORE IN CAMPO: Barry 4.5, le 700 partite in carriera raggiunte oggi si sentono eccome. Lento in fase di costruzione e disordinato in fase difensiva, non riesce mai a far ripartire i suoi compagni. Per i tifosi dell’Everton, se l’infortunio di Cleverley sarà di lunga durata come sembra, ci sarà da preoccuparsi.