PAGELLE WEST HAM-MANCHESTER UNITED: Rashford decisivo, Antonio sprecone

LE PAGELLE DEL MATCH:

WEST HAM (4-2-3-1): Randolph 7; Nordveit 5,5, Reid 5,5, Ogbonna 6, Cresswell 6; Obiang 5, Kouyate 6(dal 83′ Fernandes s.v.); Antonio 5,5, Feghouli 4, Payet 6(dal 69′ Carroll 6); Lanzini 7(dal 89′ Ayew s.v.). Allenatore: Bilic

LA SQUADRA: 6 – Gli Hammers partono bene, ma il match è condizionato dalla decisione sbagliata di Dean sul contrasto Feghouli-Jones. La squadra comunque non demorde e l’errore di Antonio sullo 0-0 aumenta i rimpianti.

IL MIGLIORE: LANZINI 7 – Ogni volta che tocca palla crea un pericolo. De Gea gli nega due volta la gioia del gol.

IL PEGGIORE: FEGHOULI 4 – Il suo intervento non era da rosso, ma entrare così duro al 14′ è comunque un’ingenuità e un rischio da non correre.

 

MANCHESTER UNITED (4-3-3): De Gea 6,5; Darmian 6(dal 46′ Mata 7), Rojo 6, Jones 5,5, Valencia 5,5; Pogba 6,5, Carrick 6, Herrera 6; Lingard 5(dal 57′ Rashford 7), Ibrahimovic 6,5, Mktharyan 5,5(dal 64′ Smalling 6). Allenatore: Mourinho

LA SQUADRA: 6,5 – Il compito della squadra di Mourinho è facilitato dalla decisioni di Dean, ma la crescita dei rossi di Manchester è evidente e palese.

IL MIGLIORE: RASHFORD 7 – Entra e cambia il corso del match. Ci mette 5 minuti per servire l’assist vincente a Mata, per il resto del match fa continue accelerazioni che mettono in difficoltà gli avversari.

IL PEGGIORE: LINGARD 5 – Si divora lo 0-1, compiendo un errore sottoporta che resterà nella storia. In generale non incide sul match.